separatore starfleet personnel file
       
Grado
Tenente JG
 
Tenente JG Amir Houssein
Nome
Amir
 
Cognome
Houssein
Assegnazione
Ufficiale Scientifico Capo - Sheldon
 
     
separatore
       
Data Nascita
2374-03-28
Razza e Sesso
Terrestre - Maschile
Luogo Nascita
Abu Dhabi, SOL III
 
     
separatore
       
Occhi
Marroni
Peso
77
Capelli
Castano scuro
Altezza
180
     
separatore segni particolari
       
Un un tatuaggio sul braccio in caratteri arabi la parola “speranza”
     
separatore studi specializzazioni
       
Accademia della Flotta Stellare – Divisione Scientifica (2396)
     
separatore curriculum vitae
       
2374 ( 0 anni): Nasce ad Abu Dhabi (Emirati arabi) da Rashid Houssein, docente universitario nell’ambito delle Scienze Politiche-Sociali e Charlotte Nadir, professoressa del Liceo Scientifico locale.

2380 ( 6 anni): I genitori divorziano e Amir si trasferisce con la madre a Londra. Il padre resta ad Abu Dhabi. A Londra cerca di legare con alcuni bambini del quartiere, ma non sempre con risultati positivi.
2384 (10 anni): Vince un premio per le scienze applicate in quinta elementare. Con l’ausilio della madre, elabora un piccolo progetto basato su un rudimentale e semplice convertitore di energia che impiega il calore della decomposizione dei rifiuti organici, per produrre 1 kw di potenza di energia elettrica. Nonostante la lontananza, resta anche in contatto con il padre, con il quale riesce a creare un buon rapporto affettivo. Periodicamente si reca ad Abu Dhabi dove ha modo di entrare in contatto con i figli dei colleghi accademici del padre, con i quali stabilisce legami di amicizia profondi e duraturi. In particolare l’amicizia con Aljeena, una bambina che manifesta lievi problemi autistici.

2390 (16 anni): Si diploma al Liceo Scientifico con il massimo dei voti. Valuta di iscriversi all’Università di Abu Dhabi nell’ambito delle Scienze Applicate, ma l’incontro con Aljeena gli cambia la prospettiva. La ragazza, infatti, ha deciso di iscriversi all’Accademia della Flotta Stellare per portare avanti il suo sogno di esplorare l’ignoto.

2391 (17 anni): Amir, riconoscendone le stimolanti prospettive della Flotta in ambito scientifico, si iscrive all’Accademia della Flotta e viene destinato al corso di studi della sezione scientifica.

2393 (19 anni): Amir e Aljeena si fidanzano durante il secondo anno di Accademia. Dopo sei mesi, Aljeena muore a causa di un incidente durante una missione di addestramento. Amir ne è profondamente segnato e valuta di dimettersi dall’Accademia. Micheal Hyson, un tutor del quinto anno, lo aiuta a superare la crisi. Amir trova le energie per proseguire gli studi e segretamente inizia ad indagare sull’incidente, senza però riuscire a trovare un reale movente.

2396 (22 anni): Amir si diploma Guardiamarina, indirizzandosi in Xenobiologia, in particolare nello studio della diffusione e dell’impatti di pollini, spore, alghe e batteri alieni (PBA). Lo stesso anno viene trasferito sulla stazione orbitale scientifica ai confini con il quadrante Gamma, dall’altra parte del tunnel spaziale.

2397 (23 anni): Durante l’esplorazione di un pianeta di Classe M caratterizzati da violente e rapide alterazioni geofisiche, Amir si trova coinvolto nelle operazioni di salvataggio di alcuni coloni e sviluppa insieme al team scientifico, su sua proposta, un sistema ad hoc di smorzatori gravitazionali in grado di contenere entro un range ammissibile la spinte telluriche, permettendo alla colonia Edyon agricola di continuare a vivere nel pianeta.

2398 (24 anni): nel pianeta di Classe M AranII, coordina un team di ricerca per creare una rete di sensori mobili in grado di rilevare in campo dinamico la presenza dei pollini di una specie floreale sconosciuta. Riesce positivamente nel progetto e scopre che i percorsi dei pollini sono condizionati oltre che dall’esposizione ai venti, anche dall’interazione con alcuni inquinanti emessi dalla colonia mineraria Belyon. La combinazione tra i PBA e gli inquinanti inorganici creano una nuova molecola dalla composizione mutevole ed in grado di interagire con il DNA dei soggetti esposti, producendo mutazioni temporanee nella struttura genetica degli abitanti della colonia. Studia quindi un vaccino in grado di disinnescare gli effetti genetici, spezzando le molecole combinate.Grazie al suo prezioso contributo, viene promosso Tenente JG e viene riassegnato sulla USS Rutheford NCC-1835, di classe Miranda, come secondo ufficiale scientifico.
     
separatore elenco promozioni
       
2396: Guardiamarina
2398: Tenente JG
     
separatore cartella clinica
       
Amir presenta una forte allergia ai pollini. Tale sua condizioni fisica che si manifesta con riniti e difficoltà respiratorie hanno favorito il suo interesse scientifico nello studio degli allergeni biologici e sulle possibilità di contenimento dei disturbi fisici relativi.
Amir ha difficoltà nel creare relazioni stabili, in quanto non ha completamente elaborato a livello psicologico la morte di Aljeena.
     
separatore note personali
       
Il profilo psicologico di Amir presenta due caratteristiche invarianti negli anni. La prima è una lieve forma paranoica e, a tratti ossessiva, nei riguardi dell’incidente che ha portato alla morte di Aljeena. Questo si traduce nel bisogno di trovare cause e spiegazioni dell’accaduto e lo conduce ad una continua investigazione personale. La seconda è la presenza di profondo senso di giustizia, che gli dona stabilità e lo spinge ad adottare un dialogo trasparente, e ad attendersi dagli altri una simile trasparenza comunicativa, al fine di ricercare la verità. Ultimo elemento di nota è un meccanismo, talvolta latente, di matrice opportunistica nei rapporti interpersonali, ove pare orientato ad ottenere benefici a proprio vantaggio, a discapito di quella che si presenta come una sorta di insensibilità emotiva.
separatore finale