separatore starfleet personnel file
       
Grado
Comandante
 
Comandante Claire Drillrush
Nome
Claire
 
Cognome
Drillrush
Assegnazione
Comandante - DS16Gamma
 
     
separatore
       
Data Nascita
2361-06-17
Razza e Sesso
Terrestre - Femminile
Luogo Nascita
Cardiff, Sol III
 
     
separatore
       
Occhi
Castani
Peso
56
Capelli
Rossi
Altezza
167
     
separatore segni particolari
       
Nulla da segnalare.
     
separatore studi specializzazioni
       
- Accademia della Flotta Stellare, sezione Comando e Navigazione (2383)
- Scuola di comando (2384)
- Master in Tecniche di Primo Contatto (2391)
     
separatore curriculum vitae
       
2361 ( 0 anni): Claire nasce a Cardiff, Terra, figlia dell'Ammiraglio Drillrush. Proviene da una famiglia con una lunga storia di servizio nella Flotta Stellare e il suo destino appare subito quello di onorare a sua volta questa tradizione, compito che accetta di buon grado. Fin da subito appare brillante e dalla mente logica, portate per le materie tecniche e scientifiche.

2378 (17 anni): Nell'ottica di sostenere l'esame di ammissione al meglio, Claire frequenta la scuola di preparazione all'Accademia della Flotta Stellare.

2379 (18 anni): Soddisfacendo le aspettative paterne, sostiene e supera il test di ammissione all'Accademia della Flotta Stellare. Viene indirizzata alla sezione Comando e Navigazione. La sua vita accademica è un susseguirsi di successi e di note di merito. Claire si getta anima e corpo nello studio, trascurando spesso la vita sociale, nel tentativo di essere la migliore e soddisfare le alte aspettative riposte in lei da famiglia e istruttori.

2383 (22 anni): Si diploma all'Accademia della Flotta Stellare, terza del suo corso, ottenendo il grado di Tenente JG e ottimi giudizi dai suoi istruttori.

2384 (23 anni): Termina la specializzazione alla scuola comando e viene assegnata in qualità di timoniere del turno delta alla USS Ariel, classe Miranda, al comando del capitano Audrey. Ottiene sin da subito ottime note di servizio dai propri superiori.

2388 (27 anni): La Ariel capta una richiesta di soccorso da parte di una stazione civile aliena in apparente difficoltà. Essendo l'unità più vicina, la Ariel risponde al segnale e si reca alla base. Arrivato a destinazione, l'equipaggio tenta di contattare il personale della stazione, senza alcun successo. Si rileva inoltre che il teletrasporto a bordo è impossibile, a causa di un'interferenza di tipo artificiale proveniente proprio dalla base. Claire viene assegnata alla squadra di sbarco in qualità di pilota della navetta utilizzata per il trasbordo. Giunta sulla stazione, la squadra trova tutto il personale morto e scopre ben presto la natura dell'emergenza: un'epidemia di un morbo sconosciuto ha infettato e ucciso il personale, attivando i protocolli di quarantena di emergenza che hanno sigillato la base. La richiesta di soccorso è partita prima dell'attuazione del protocollo. Il comandante della squadra inizia quasi immediatamente a mostrare i sintomi del contagio e ordina il rientro della squadra a bordo della Ariel. Con il peggiorare della situazione, sarà Claire ad assumere il comando e pilotare la navetta fino al vascello federale. La squadra viene posta in quarantena. Fortunatamente il dipartimento medico riesce a trovare una cura per il morbo prima che altri perdano la vita a causa sua. A seguito di questo episodio, Claire viene promossa al grado di Tenente. Le viene inoltre prescritto un periodo di riposo. Il comando di Flotta decide il suo trasferimento al Quartier Generale, in qualità di attendente dell'Ammiraglio Olster.

2391 (30 anni): Approfittando del suo incarico al Quartier Generale, Claire consegue un master in Tecniche di Primo Contatto.

2392 (31 anni): Claire trascorre al Quartier Generale i successivi quattro anni, approfittandone per riprendere gli studi, sua grande passione. Il suo operato è brillante, il che porterà lo stesso Ammiraglio Olster a raccomandarla per la promozione a Tenente Comandante, che otterrà alla fine dell'anno. In concomitanza Claire, pur apprezzando il suo lavoro al comando, richiede nuovamente un incarico operativo. Dopo pochi mesi viene trasferita in qualità di Timoniere a bordo della USS Saturn, classe Galaxy.

2394 (32 anni): Partecipa ad un programma di scambio con l'Impero Klingon, servendo a bordo della Kr'Ishan per un periodo di sei mesi.

2396 (35 anni): La Saturn riceve una richiesta di soccorso dal sistema Leshin, ai confini Federali. Il secondo pianeta, fiorente ed abitato, è stato attaccato dai Borg che ne hanno iniziato l'invasione. La Saturn viene posta al comando di una task force incaricata di rispondere alla chiamata di soccorso e di contrastare le forze borg. La missione ha successo e il cubo viene distrutto. A seguito di questo episodio, in virtù del suo operato al timone della Saturn e all'abilità dimostrata nel coordinarsi con il resto della flottiglia, viene promossa al grado di Comandante e trasferita a bordo della stazione DS16 Gamma con la mansione di Primo Ufficiale.

2399 (38 anni): A seguito del trasferimento del Capitano Shran ad altra mansione, le viene assegnato l'incarico di ufficiale in comando di Deep Space 16 Gamma.
     
separatore elenco promozioni
       
2383: Tenente JG
2388: Tenente
2392: Tenente Comandante
2396: Comandante
     
separatore cartella clinica
       
Condizione medica nella norma, nessuna patologia o intervento rilevante.
Dopo il contagio avvenuto nel corso della missione della USS Ariel, è stata sottoposta a controllo medico standard.
Nulla di particolare è emerso a seguito della terapia, a parte una leggera ipocondria.
     
separatore note personali
       
È sempre stata la tipica brava e studiosa ragazza di buona famiglia.
Brillante e determinata, tutta la sua vita è stata condizionata dal desiderio di soddisfare le aspettative della famiglia e, in seguito, di istruttori e superiori. Ha una mente estremamente logica e analitica ed è in grado di valutare razionalmente ogni possibile soluzione ad un problema. Difficilmente reagisce emotivamente e opera al meglio sotto pressione. Ama profondamente il suo lavoro.
Dal punto di vista sociale, è una persona piuttosto introversa. La sua perenne concentrazione sul raggiungimento del risultato le ha garantito la stima di colleghi e superiori ma poche amicizie e relazioni sentimentali brevi.
È estremamente legata alla famiglia, anche se i rapporti con il padre sono stati parzialmente turbati dal sospetto che abbia in alcune occasioni interferito con lo svolgimento della sua carriera.
Ha imparato il klingon durante la sua permanenza a bordo della Kr'Ishan.
separatore finale