Elenco News
separatore

Assegnazione nuovo Capo OPS USS Poseidon

____________________________________________________

Federazione dei Pianeti Uniti
Archivio Ruolini di Servizio del Personale Militare
Confidenziale!
___________________________________________________


Nome Completo: James Henry (n) Nash (c)
Grado: Tenente Comandante
Assegnazione: USS Poseidon – NCC 83302
Mansione: Capo OPS
Data di Nascita: Data Terrestre 12/11/2359 ~ Data Stellare 36865.22
Luogo di Nascita: Ajilon Prime
Razza/Sesso: Terrestre / Maschio
Altezza/Peso: Mt 1.91 / Kg. 95
Occhi: castano scuro
Capelli: castano scuro
Segni particolari: tatuaggi su tutto il corpo

Studi e Specializzazioni:
Collegio preparatorio dell’Accademia delle Scienze di Vulcano (2374)
Accademia della Flotta Stellare, sezione Operazioni (2379)
Corso di specializzazione in Analisi e Calcolo Combinatorio (2380)
Accademia degli Studi Zakdorn, corso biennale di specializzazione (2382)

Curriculum Vitae:
2359 ( 0 anni): Nasce nella colonia federale di Ajilon Prime, quarto figlio di Albert Nash e Amanda Wilson, ex atleti terresti che, dopo i successi sportivi, hanno deciso di iniziare una nuova vita su una colonia in espansione divenendo agricoltori.
2364 ( 5 anni): Trascorre i primi anni di vita assorbendo i valori dei suoi genitori relativamente alla cura del corpo e allo sport, così come l’amore per la vita all'aria aperta.
2365 ( 6 anni): Intrapreso il percorso scolastico, ottiene, sin dai primi anni, risultati ben sopra alla media dei suoi coetanei.
2369 (10 anni): I suoi insegnanti decidono di sottoporgli alcuni test che rivelano un quoziente intellettivo decisamente sopra la media. Se da un lato questi risultati sono motivo di orgoglio per i suoi genitori, dall’altro sono anche ragione di preoccupazione in quanto non vorrebbero, in alcun modo, limitare le sue possibilità di crescita confinandolo alla vita bucolica che loro avevano scelto.
2371 (12 anni): Rendendosi conto che la piccola colonia non può offrirgli un’adeguata occasione di crescita, i genitori contattano Vrek, vecchio preparatore atletico ai tempi delle loro attività sportive per chiedergli consiglio su come supportare al meglio il figlio. Il vulcaniano, ora medico del Collegio Preparatorio dell’Accademia delle Scienze di Vulcano, si rende conto dell'alto QI e delle capacità analitiche del bambino e propone alla coppia di tentare l'iscrizione al suo stesso collegio. Sorprendentemente James supera i test di ingresso. L’adattamento alla nuova realtà non è facile non solo per la separazione dalla sua famiglia, ma soprattutto per la difficoltà di trovarsi con un carattere espansivo e tanta voglia di giocare all'aria aperta in una cultura rigida e chiusa come quella Vulcaniana: i suoi coetanei si dimostrano estremamente indisponenti e rigidi, mettendo a dura prova la sua tenacia e spingendolo a cercare di superare sempre i suoi limiti. Dal punto di vista del rendimento, i suoi insegnanti rimangono sorpresi dall'inaspettata intelligenza organizzativa dimostrata da James ed è grazie a queste sue capacità che la scuola sorvola sulla sua emotività non proprio consona al tipo di scuola vulcaniana.
2372 (13 anni): Grazie al suo rendimento ed all'intercessione del suo tutore Vrek, diventato tale su richiesta dei genitori, ha anche la possibilità di svolgere alcune attività sportive assieme ai suoi coetanei vulcaniani che trovano affascinante la sua determinazione nel voler superare i propri limiti nella difficile lotta contro la gravità e le condizioni atmosferiche del pianeta.
2373 (14 anni): La situazione politica con l’impero Klingon precipita ed Ajilon Prime, il suo pianeta natale, è teatro di un’invasione ed un bombardamento nemico. Nonostante la strenua difesa della Federazione e, in ultimo, la vittoria, le vittime sono tante. Tra queste, sfortunatamente, anche i suoi familiari: i genitori e i tre fratelli. Il dolore della notizia è tremendo. Vrek lo guida nel processo logico di gestione estraniante dal dolore grazie a sessioni di meditazione, James, dal canto suo, aumenta la sua già intensa attività fisica al fine non pensare alla sua sorte.
2374 (15 anni): Al termine dell’anno ottiene sorprendentemente l’approvazione dal Collegio Preparatorio per un’eventuale richiesta di iscrizione presso l’Accademia delle Scienze di Vulcano. Ma James decide di allontanarsi dalla rigidità Vulcaniana per poter dar sfogo alle sue emozioni recandosi su SOL III, il pianeta natale dei suoi genitori dai nonni paterni, unici parenti rimasti.
2375 (16 anni): Pur non sapendo ancora bene cosa fare della sua vita, pian piano si rende conto della necessità di un ordine nella Galassia, soprattutto in quella fase di guerra col Dominio ed opta per iscriversi all’Accademia della Flotta stellare. E’ da pochi mesi un cadetto del corso di Operazioni, quando si trova ad essere evacuato da SOL III prima dell’attacco Breen.
2376 (17 anni): Rivive, a distanza di pochi anni, un trauma simile a quello della perdita dei suoi genitori e ciò da un nuovo scrollone alla sua vita che gli sembra sempre più sull'orlo della catastrofe. Complice anche lo sviluppo e l’attività fisica fatta, James è nel frattempo diventato un ragazzone molto popolare tra le ragazze e la necessità di distrarre la sua mente dai pensieri lo porta lontano dagli studi. I suoi risultati rimangono buoni, unicamente per il fatto che la sua intelligenza e logica gli consentono di superare i test con poco studio, ma non brillanti.
2379 (20 anni): Nonostante le distrazioni, completa l’Accademia e si diploma Guardiamarina con un punteggio molto al di sotto delle sue capacità, seppure con una interessante tesi di teoria dei giochi sulle situazioni di stallo tra posizioni dominanti. Il suo professore di Statistica e tecnologie informatiche, il Comandante Ambrose, deciso a non fargli sprecare del tutto il suo potenziale, gli propone una sfida a base di giochi d’azzardo. La serata ed il divertimento provato, rendendosi conto delle applicazioni pratiche dei suoi studi, lo convincono a frequentare un corso di specializzazione in Analisi e Calcolo Combinatorio sotto la guida dello stesso Ambrose.
2380 (21 anni): Terminato con successo il corso con uno dei punteggi più alti mai registrati, gli viene proposto di frequentare, grazie anche ad una lettera di raccomandazione del Comandante Ambrose, un corso di specializzazione di due anni presso l’Accademia degli Studi su Zakdorn.
2381 (22 anni): E’ proprio su Zakdorn che James comincia a sviluppare una passione per Strategema, innanzi tutto, ma anche Tongo, Poker e Dom-Jot, ossia tutti giochi che richiedono analisi strategica e memoria.
2382 (23 anni): L’anno del suo diploma all’Accademia degli Studi Zakdorn è anche quello in cui stabilisce un primato. È, infatti, il primo terrestre a finire alle finali del Campionato di Stratagema. Al rientro su SOL III, viene assegnato come ufficiale alle operazioni sulla USS Perspective NCC-74672, di classe Intrepid, impegnata nello studio delle nebulose verdi del settore Mizar. Il lavoro di routine quotidiana non stimola la sua mente e, pur rimanendo negli standard di servizio, non si distingue particolarmente dal punto di vista lavorativo.
2383 (24 anni): In occasione del decennale della morte dei suoi familiari, decide di farsi tatuare il corpo dalla sua amante del momento, l’artista Deltana Asumal conosciuta casualmente durante una sosta sulla Base Stellare 55. Ogni tatuaggio del suo corpo, fra braccia, petto e gambe, simboleggia la sua famiglia ed il percorso che lui ha compiuto sino a quel momento. I due iniziano una travagliata relazione a distanza.
2384 (25 anni): Il suo contributo nell'elaborazione di un algoritmo, capace di prevedere i mutamenti di particelle dentro le nebulose di classe 11 e 17 al fine di recuperare il sirillio, gas volatile usato come catalizzatore del plasma di curvatura, si rivela fondamentale per aumentarne le percentuali di raccolta e ottiene, quindi, una promozione a Tenente JG.
2385 (26 anni): Rientrato su SOL III, viene assegnato presso la Sezione Operazioni della Divisione Tattica della Flotta Stellare. Riprendendo in mano un vecchio progetto, inizia uno studio ambizioso sulla logistica dell’apparato difensivo della Federazione, stupito dal fatto che, in molte occasioni critiche, la Flotta potesse contare su poche navi nel settore interessato dalla minaccia contingente.
2386 (27 anni): Pur essendo altamente focalizzato sul lavoro, elettrizzato ed affascinato dalle migliaia di combinazioni possibili che emergono nello studio del suo progetto, la sua vita privata rimane al limite della sregolatezza, costellata di donne e gioco d’azzardo ed il suo nome inizia a diventare abbastanza noto nei casinò di Risa, una delle mete preferite dei suoi periodi di licenza, anche grazie alle vittorie che riporta ai Campionati Intergalattici di Poker.
2387 (28 anni): Il rapporto a distanza con la compagna Asumal, già costellato di ripetuti tradimenti da parte di entrambi, entra definitivamente in crisi. Per compensare la perdita si butta ancora di più sul lavoro, mentre le poche ore che dedica alla sfera privata si rivelano un banale susseguirsi di rapporti senza significato con modelle del jet-set.
2391 (32 anni): Dopo sette anni di duro lavoro, James completa finalmente il suo progetto che viene presentato alla Commissione Sicurezza della Flotta Stellare. Il piano, da lui proposto, è di ampio respiro e prevede la messa in servizio di quattro nuove dozzine di navi, la costruzione di cinque basi stellari e la redistribuzione della Flotta in tutto lo spazio federale. La logica e la validità delle argomentazioni convince la Commissione a votare positivamente per mettere in pratica il progetto sebbene i tempi previsti per la sua realizzazione rimangano indefinibili. Per i suoi sforzi e la brillante proposta riceve una promozione a Tenente.
2392 (33 anni): Si trova nel settore Denobulano per valutare il posizionamento di una delle basi stellari previste dal suo progetto. Sul finire dell'anno decide di andare in licenza su Ferenginar spinto dalla passione per il gioco del Tongo che, con le sue probabilità e possibilità, rappresenta per James una vera sfida. Partecipa qui, un po' a sorpresa, ad un torneo organizzato in una bisca locale e ottiene, inaspettatamente una sudata vittoria. Il successo, insperato, lo rende però troppo fiducioso delle sue capacità. Viene attirato, così, in un giro truccato e precipita nella ludopatia e in un vortice di alcool e sesso senza significato.
2393 (34 anni): Non rientra in tempo dall'ultima licenza e riceve l'ennesimo richiamo da parte dei suoi superiori. James comincia a essere sempre più inaffidabile sul lavoro ed assenteista. In un momento di ribellione esistenziale decide di staccare la spina per un po’ accogliendo, per così dire, un caloroso suggerimento del suo capo diretto, l’Ammiraglio Ross, prima che questo si tramuti in un ordine. Diventa così riservista della Flotta Stellare. Senza più il freno di indossare la divisa, tocca il punto più basso della sua vita quando, all'ennesimo tavolo da gioco, finisce alle mani con un Cardassiano. La sua abilità gli fa vincere la prima scazzottata, ma l’intervento degli amici del suo rivale vede capovolgere le sue sorti in suo sfavore. Con ancora il ricordo della rissa impresso nella mente fa visita al suo tutore su Vulcano. Vrek lo aiuta di nuovo a prendere consapevolezza di sé stesso e ritrovare la calma. Decide di dare una sistemata alla sua vita e si fa ricoverare in una struttura di supporto psicologico su Betazed ove comincia una terapia per superare i suoi demoni. Qui incontra la dottoressa Melana Handara, Comandante della Flotta Stellare, anche lei in cura per riprendersi da un grosso trauma subito. Melana, già in cura da tempo fungerà da tutor per James e sebbene siano assolutamente vietati rapporti fra pazienti, vi è immediata affinità, come fra due anime spezzate che tentano di ricucirsi. I due mantengono assoluto riservo su quello che provano l'uno per l'altro sia per rispettare le regole per la clinica, sia per evitare di essere separati.
2395 (36 anni): Ristabilito dopo due anni di terapia, chiede di essere reintegrato al servizio attivo. Dopo numerosi test psicologici, fisici e un periodo di prova presso il suo precedente lavoro, gli viene proposto un ruolo nello staff del Capo Operazioni sulla USS Ariane NCC-57147 di classe Cheyenne. Le missioni sono di nave rifornimento nel settore Betazed e le basi lungo la zona neutrale Cardassiana. La relazione con Melana, finalmente liberi dalle restrizioni imposte dalla clinica, procede a gonfie vele ed i due, dopo poco meno di un anno di relazione effettiva, decidono di sposarsi su Betazed.
2398 (39 anni): La USS Ariane viene attaccata da pirati Orioniani interessati al carico di cortenide di verterio, materiale usato per la costruzione degli interni delle strutture abitative dei vascelli. La nave di classe Cheyenne, sotto armata e con sistemi difensivi obsoleti, si trova subito in difficoltà. Dovendo guadagnare tempo in attesa dei rinforzi, James interviene manualmente per ricalibrare la matrice degli scudi secondo le specifiche della classe Nova. Questa classe, infatti, ha la peculiare capacità di rigenerare completamente gli scudi se rimangono disattivati per 45 secondi. Calcolando esattamente, assieme al timoniere di bordo, i tempi delle manovre evasive, James riesce a far guadagnare alla Ariane quei fatidici 45 secondi necessari alla ricarica completa degli scudi e, pertanto, alla sua sopravvivenza. L’arrivo della nave scorta del settore, la USS Mouther NCC-61583 di classe Saber, salva la situazione mettendo in fuga la nave pirata. La prontezza e l’astuzia dimostrata sul campo gli valgono la promozione a Tenente Comandante. Durante i festeggiamenti a bordo non riesce a resistere alle tentazioni e si trova a tradire la moglie con il capo ingegnere della Ariane, una giovane Tenente Andoriana con la quale inizia una breve relazione extraconiugale.
2399 (40 anni): Nonostante la relazione extraconiugale sia finita, i rapporti con la moglie ormai sono rovinati avendo lei intuito di non essere più nei primi pensieri del marito. I due decidono di divorziare e James, per togliersi da tutto, fa richiesta di un nuovo incarico. Viene assegnato alla USS Poseidon come Capo Operazioni.

Elenco Promozioni / Onorificenze:
2379: Guardiamarina
2384: Tenente JG
2391: Tenente
2398: Tenente Comandante

Cartella Medica:
Dal punto di vista fisico gli allenamenti costanti, la dieta sana e una costituzione eccellente gli hanno concesso ottima salute.
Psicologicamente rimane fragile perché le perdite della sua vita gli hanno impresso un duro colpo. Per lui non ci sono certezze nel futuro e occorre sempre vivere al massimo il momento, ma questa propensione al rischio mutò in ludopatia. Solo negli ultimi anni, dopo una lunga terapia psicologica, ha superato il problema, ma gli sono prescritte, in ogni caso, sedute periodiche con il consigliere di bordo.

Note Personali:
James è irrimediabilmente attratto dalla vita e dai suoi piaceri, in particolare le donne che lo trovano generalmente molto attraente. Nonostante la terapia che gli ha fatto superare la ludopatia, rimane un giocatore anche nei comportamenti e difficilmente riesce a trattenersi dal rischiare. Come tante persone che si sentono sole con sé stesse, ama circondarsi di vita ed amici tanto che la sua espansività genera sempre gruppo intorno a lui. Professionalmente è preciso e brillante e, per quanti rischi sia disposto a correre lui, non farebbe mai correre inutili pericoli ad altri. [ Beam me up ...]

Pubblicato il 2020-04-05 22:00:41 da Kaloethes

separatore